A Sassi presidente Vim, medaglia di riconoscenza del Madagascar

Marco Sassi – presidente dell’Associazione Vim (Volontari italiani per il Madagascar) organizzazione non lucrativa di utilità sociale, ossia la rete di coordinamento che riunisce oltre cento enti di cooperazione internazionale attivi nell’Isola – ha ricevuto importanti onorificenze. L’Ambassade de Madagascar à Rome, in occasione della Festa nazionale, gli ha conferito l’attestato di benemerenza e la medaglia di riconoscenza. Segue il pubblico ringraziamento, espresso su Facebook: «Condivido con piacere l’attestato di benemerenza e la medaglia di riconoscenza che l’Ambasciata del Madagascar a Roma mi ha così gentilmente concesso in occasione della Festa dell’Indipendenza. Grazie di cuore!».

Segue l’incipit di una sua recente testimonianza da una tra le aree più colpite dal kere (la carestia), che da tempo funesta il Sud del Paese. «Non so da dove cominciare. Né dove finire. Per raccontare la povertà di questi giorni nel Sud del Madagascar. Vortici di considerazioni che vorrei condividere, sulla carestia, la kere, la siccità e i cambiamenti climatici, la mancanza d’acqua, la mancanza di aiuti, la mancanza di istruzione e di cure sanitarie, la denutrizione che causa rachitismo e ritardi mentali… non so come fare a raccontare, forse perché le ho già raccontate, forse perché il grande peggioramento in corso da anni non è stato accompagnato da nuove parole adatte ad esprimerlo».

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...