Da Modena ad Ampasimanjeva, la storia di Maria Teresa ed Emanuele

Segnaliamo, anche su questo spazio, la lodevole iniziativa di una giovane coppia di modenesi: Maria Teresa Gambigliani Zoccoli ed Emanuele Barani – da poco unitisi in matrimonio – hanno deciso di raggiungere, come missionari, il Madagascar. In particolare, si recheranno presso il villaggio di Ampasimanjeva (nella Regione di Fitovinany, non lontano da Manakara), ove permarranno almeno per un anno, e opereranno nella Casa della carità. La struttura – fondata da don Mario Prandi, e destinata ai pazienti del vicino ospedale – appartiene alla Diocesi locale, ed è sostenuta dalla Diocesi di Reggio Emilia – Guastalla. Per approfondire, rimandiamo al servizio di Paolo Seghedoni sulla “Gazzetta di Modena”, dal titolo “Modena Maria Teresa ed Emanuele: sposi nella vita, missionari nel mondo «Si va in Madagascar»”.

Ne segue l’inizio. “Stasera alle 20.30 in San Faustino e poi in Duomo, durante la veglia di Pentecoste, riceveranno dal vescovo Erio Castellucci il mandato missionario. «Dopo aver deciso di sposarci abbiamo scelto di partire – rompe il ghiaccio Emanuele -, da ottobre scorso ci stiamo preparando e adesso, dopo esserci dimessi dai rispettivi lavori a Pasqua, siamo pronti». Maria Teresa Gambigliani Zoccoli ed Emanuele Barani, meno di mezzo secolo in due, sono in partenza per il Madagascar e, più in particolare, per il villaggio di Ampasimanjeva dove rimarranno almeno un anno”.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...