La Regione Boeny punta tutto sul turismo

La Regione Boeny, e il capoluogo Mahajanga, sono decisi a incrementare il numero di turisti, qual condizione essenziale per stimolare l’economia. E il lancio del portale turistico regionale ha suggellato l’impegno. «Presto, si prevede la possibilità di un’impennata o un boom, nel numero di turisti a Mahajanga. Dobbiamo preparare l’Aeroporto ad accogliere questi visitatori. L’uscita dei turisti che sbarcano, è ritardata da alcuni dettagli tecnici a livello di controllo sanitario, tra cui il test Covid-19. Soprattutto però è molto lento anche il controllo dei bagagli in dogana. Ciascun dipartimento, indipendente o meno, dovrà cambiare il modo in cui sono trattati i passeggeri. I dipendenti devono essere professionali, accoglienti, amichevoli e sorridenti. Tutte le formalità dovrebbero essere gestite il più rapidamente possibile. La cosa più importante è la coesione tra tutti i diversi team che lavorano in Aeroporto», ha detto il Governatore di Boeny Mokhtar Andriantomanga, dopo la riapertura delle frontiere e dell’Aeroporto internazionale Philibert Tsiranana di Mahajanga – Amborovy.

Tra i futuri obiettivi, l’aumento dei flussi da Mayotte, e un’impeccabile organizzazione d’importanti eventi come il Rallye du Boina, il Synode national de l’Eglise luthérienne (Fiangonana loterana malagasy), e gli incontri della Chiesa riformata calvinista (Fiangonan’i Jesoa Kristy eto Madagasikara).

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...