Industria alberghiera, il Governo cinese punta sul Madagascar

Il Radisson hotel group – catena alberghiera di dimensioni colossali, controllata dal Governo della Cina – ha deciso d’investire seriamente in Madagascar, e in particolare nella sua Capitale, Antananarivo. L’operazione – eseguita attraverso la controllata Radisson hotels, con sede a Bruxelles in Belgio – riguarderà tre diverse strutture ricettive. L’albergo inaugurato ex novo, sarà il Radisson Blu hotel Antananarivo waterfront, nel quartiere di Ambodivona. E poi, attraverso cospicui investimenti, sarà rilanciata la partnership col gruppo Talys in altre due note strutture, che d’ora in avanti saranno denominate Radisson serviced apartments Antananarivo city center e Radisson hotel Antananarivo waterfront.

Ricordiamo che il brand Radisson hotels – tradizionalmente rivolto a una clientela giovane – fu creato nel 1909 a Minneapolis, ispirandosi all’esploratore francese Pierre-Esprit Radisson. E che acquisito nel 1962 dal gruppo Carlson, è appunto passato ai cinesi nel 2014. Per approfondire, rimandiamo al servizio del portale “Qualitytravel.it”, dal titolo «Radisson debutta in Madagascar con 3 aperture». Eccone l’inizio. «Radisson Hotel Group ha annunciato l’espansione in Madagascar con l’apertura contemporanea di 3 strutture ricettive: Radisson Blu Hotel, Antananarivo Waterfront, Radisson Hotel Antananarivo Waterfront e Radisson Serviced Apartments Antananarivo City Center».

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...