Ihorombe, entomologo italiano scopre nuova specie di coleottero

Réserve spéciale du Pic d’Ivohibe: un parco naturale del Sud-Est del Madagascar, che si trova nella Regione Ihorombe. Qui l’entomologo italiano Alberto Ballerio – uno dei maggiori al mondo – ha scoperto una nuova specie di coleottero. Esemplari della Goudotostes angelii – questa la denominazione attribuita dallo scopritore – sono stati ritrovati in un’area di foresta pluviale, a 1200 metri di altitudine. Per approfondimenti, rimandiamo al servizio dal titolo «Scoperta in Madagascar una nuova specie di insetto: sarà dedicata a Nicola Angeli, ricercatore del Muse», redatto da T. G. per il portale “Il Dolomiti”. Ne segue l’inizio.

«Si tratta di un piccolo coleottero tropicale che vive negli ambienti umidi delle foreste pluviali del Madagascar. Nicola Angeli, il ricercatore del Muse da cui prende il nome la nuova specie: “Le foreste tropicali sono gli habitat più eccezionalmente ricchi di biodiversità anche per questo è necessario proteggerle”. Si chiamerà Goudotostes angelii ed è stata individuata negli ambienti umidi delle foreste pluviali del Madagascar, si tratta di una nuova specie di coleottero tropicale. La scoperta è stata effettuata da Alberto Ballerio, entomologo bresciano, che ha voluto dedicare la scoperta a Nicola Angeli, tecnico e ricercatore del Muse-Museo delle Scienze di Trento, esperto nella realizzazione di immagini al microscopio elettronico a scansione».

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...