Corato, furto del denaro da inviare in Madagascar  

Un furto compiuto giorni fa nella cittadina di Corato, nel barese, ha molto turbato la locale comunità. Le casse piene di contanti – oggetto del reato – erano custodite nel collegio della Congregazione del santissimo redentore, che si trova accanto alla Parrocchia San Gerardo Maiella: i denari erano frutto di offerte, destinate ai progetti dei padri redentoristi. Tra questi, risaltano la costruzione di un pozzo e l’arredamento di un’aula scolastica in Madagascar, ove i redentoristi sostengono una Missione. Per approfondire la vicenda, rimandiamo al pezzo dal titolo «Furto a San Gerardo, rubate le offerte per la Caritas e i progetti sociali in Madagascar», pubblicato sulla testata “CoratoLive.it”.

Eccone l’incipit. “«La cosa più brutta è che si è trattato di un furto non fatto a noi, ma ai sacrifici di tante gente che aveva aderito ai nostri progetti sociali» dicono Padre Francesco e Padre Paolo, parroco e vice parroco. «La cosa più brutta è che si è trattato di un furto non fatto a noi, ma ai sacrifici di tante gente che aveva aderito ai nostri progetti sociali». Trapela tanta amarezza dalle parole di Padre Francesco e Padre Paolo, parroco e vice parroco della chiesa di San Gerardo, in via Castel del Monte. Sabato scorso dal collegio dei Padri Redentoristi – la struttura adiacente alla parrocchia – qualcuno ha rubato tutti i soldi raccolti grazie alle offerte dei fedeli”.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...