Nova marine carriers finanzia centrale solare di Ambatolampy

Nova marine carriers, compagnia di navigazione napoletana con sede a Lugano, finanzierà – con l’acquisto di carbon credits – la centrale elettrica solare di Ambatolampy in Madagascar. L’impianto – il più grande del suo genere nel Paese – è controllato dalla società malgascia Groupe Axian, e fornisce energia a 50mila abitazioni, oltre che ad alcune zone industrali di Tana e Antsirabe: i 73mila pannelli solari sono estesi su ben 28 ettari. Ricordiamo che Ambatolampy (Regione Vakinankaratra) – nota come la Città della nazione merina – è un piccolo ma incantevole borgo, tipico dell’area delle Hautes Terres centrales.

Per approfondire i dettagli dell’operazione, rimandiamo al servizio dal titolo «Nova marine carriers: finanziato lo sviluppo di una centrale solare in Madagascar», pubblicato sul portale “Buongiorno Alghero”. Eccone l’incipit. «La società di navigazione che fa capo alle famiglie Romeo e Bolfo/Gozzi e che occupa, con una flotta di oltre 80 navi, una posizione leader nel mercato della small e medium size bulk carrier, lancia la sfida della sostenibilità. È infatti la prima compagnia al mondo impegnata nello short-sea di materie prime ad attuare un off-set volontario di Co2, ovvero un abbattimento complessivo delle emissioni di una sua nave attraverso l’acquisto di carbon credits destinati a finanziare un esteso progetto per la fornitura di energia solare in Madagascar».

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...