Ristrutturazione della Route nationale 6, volano del Nord

Finalmente sono stati avviati i lavori per la ristrutturazione della Route nationale 6 (Rn 6), come chiesto a gran voce – e da anni – dall’intera cittadinanza del Nord del Madagascar. Per ora il rifacimento di quest’arteria stradale – tanto importante quanto dissestata – riguarderà solo il tratto nord: quello che collega Antsiranana ad Ambanja. Ci riferiamo a 233 chilometri in pessimo stato, che nell’epoca delle piogge divengono quasi impercorribili: un tragitto che ora può richiedere una giornata intera, ma che – almeno secondo gli auspici del presidente, Andry Rajoelina – dovrà in futuro esser percorso in sole tre ore. «La ristrutturazione della Rn 6 è essenziale perché serve l’intera parte settentrionale del Madagascar e la collega con le altre regioni», si legge in un comunicato della Presidenza.

Il progetto – che dovrebbe concludersi in 30 mesi – è finanziato anche da Unione europea, e Banca europea per gli investimenti, oltre che dallo Stato malgascio; mentre l’importo totale è pari a 235 milioni di dollari. Come anticipato, è per ora rimandata, la sistemazione del tratto sud, tra Ambondromamy (sulla Route nationale 4) e Ambanja. I cui abitanti, invero, chiedono da tempo anche l’ammodernamento della strada verso Ankify, da cui partono i traghetti per Nosy Be. All’inaugurazione dei lavori era presente anche l’ambasciatore dell’Unione europea in loco, Giovanni Di Girolamo.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...