Barea nel caos: sfoghi, rigore lampo e secondo record negativo

E’ tanto il nervosismo negli ambienti della Nazionale Barea, dopo la sconfitta con la Tanzania, e la quasi certa eliminazione dai Mondiali. Prima il commissario tecnico (nato in Francia) Éric Rabésandratana ha deplorato in pubblico l’atteggiamento dei suoi calciatori, poi dai media internazionali è giunta la derisoria notizia che il rigore subito a inizio gara è stato il più rapido nella storia del calcio. Infine a ogni tifoso locale è venuto in mente – era inevitabile – che il calcio malgascio deteneva già un altro record, nei fatti negativo: il match del 2002 As Adema-So de l’Emyrne 149-0, presenta la più ampia differenza di reti, in gare ufficiali.

Per approfondimenti sul penalty, rinviamo al pezzo «Tanzania record: col Madagascar rigore dopo soli 5”», redatto da Massimo Oriani per il quotidiano “La Gazzetta dello sport”. Eccone l’incipit. «Pur non esistendo classifiche ufficiali, si dovrebbe trattare del penalty più veloce mai fischiato, battendo i 6” di quello dato al Witton Albion contro il Chester in una sfida di FA Cup del 2016. Su azione invece il primato è del rossonero Leao, in rete col Sassuolo dopo 6”76. Il rigore più rapido della storia. Anche se non esistono classifiche ufficiali, il primato da ieri dovrebbe spettare alla Tanzania, che nella sfida di qualificazioni mondiali contro il Madagascar si è vista fischiare un penalty a favore dopo soli 5 secondi».

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...