Fake news: Madagascar e vaccini, tirato in ballo anche Ratsiraka

Dopo circa un anno, il Madagascar torna il bersaglio di fake news, bufale e complottisti. Ovviamente, c’entrano il Covid e le vaccinazioni di massa. In sintesi, un meme – divenuto virale in inglese, prima della versione italiana – insinua che la recente morte di quattro presidenti sarebbe dovuta al loro rifiuto dei vaccini; e instilla così il dubbio di una loro uccisione. Le deduzioni appaiono tuttavia illogiche e frutto di malafade. Ad esempio, circa il Madagascar, si fa riferimento alla morte, in marzo, dell’ex capo dello stato Didier “Deba” Ratsiraka. Orbene, non solo l’Amiral rouge (Ammiraglio rosso), 84enne, aveva abbandonato la carica nel 2002; ma è acclarato che il Rusé (Furbo) – al momento del decesso per attacco cardiaco – non fosse positivo al virus.

E inoltre aveva più volte detto di essere favorevole all’impiego dei vaccini, per contrastare la pandemia. Approfondisce il tema, l’articolo dal titolo «Il complotto dei 4 presidenti morti dopo aver rifiutato il vaccino anti Covid: il mistero che non c’è», redatto da Luca Mastinu per il portale “Bufale.net”. Eccone l’incipit. «Un meme dimostrerebbe che la morte di 4 presidenti di altrettanti Paesi, più precisamente Burundi, Tanzania, Madagascar e Haiti, sarebbe correlata al rifiuto del vaccino anti Covid. In poche parole: sarebbero stati uccisi, anche se la semplificazione del meme che ci segnalano non usa questa parola».

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...