Fumetti, il Madagascar di “Libertalia” è in libreria

Di Libertalia – colonia utopica di pirati, nascosta nella costa nord-​est del Madagascar di molti secoli fa – abbiamo già scritto. Resta però da segnalare la recente uscita – per Lineachiara, il marchio di Rw edizioni dedicato al fumetto internazionale – della collana comics, dal titolo Libertalia volumi. Si tratta della traduzione di un fumetto francese in tre volumi: i disegni sono di Paolo Grella, e la sceneggiatura di Rudi Miel e Fabienne Pigière. “Libertalia volume 1 – Il trionfo o la morte” – esaurito ma di futura pubblicazione – riporta la seguente quarta di copertina: «L’utopica lotta dei pirati per una città libera. All’inizio del XVIII secolo, in Madagascar, nacque una città utopica, fondata dai pirati, grazie alla ribellione di un prete italiano, Caraccioli, deciso a lottare contro il lusso sfrenato della Chiesa. A Libertalia, nella città di tutte le utopie, oscurità e luce si scontrano in una lotta all’ultimo sangue, senza vincitori né vinti».

Quasi lo stesso testo per “Libertalia volume 2 – Le mura dell’Eden” (esaurito), e “Libertalia volume 3 – Il cammino dell’inferno” – in uscita il 14 luglio – che però contengono anche la seguente espressione: «Può la luce nascere dai figli delle tenebre?». L’opera è stata recensita anche dal noto blog letterario “A Clacca piace leggere… – Consigli di lettura. Ovviamente non richiesti. Due (molte di più) parole su quello che”.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...