Rajoelina vaccinato? Dura smentita

In Madagascar, giorni fa, è corsa voce che il presidente Andry Rajoelina si fosse vaccinato. Avrebbe ottenuto una dose di Covishield, per poter entrare agevolmente in Unione europea – e da lì in Svizzera – al fine assistere a una cerimonia religiosa. Ebbene Lalatiana Rakotondrazafy Andriatongarivo – portavoce del Governo oltreché titolare del Ministero della Comunicazione e della cultura – è tempestivamente intervenuta per smentire le voci e il presunto “misfatto”. Nel corso del suo programma settimanale “Tsy ho tompon-trano mihono”, ha dichiarato che «il presidente della repubblica non è stato vaccinato di nascosto» per poter viaggiare all’estero, ed assistere alla cresima della sua unica figlia.

Al contrario per entrare in Svizzera – ove vivono moglie e figli – il capo dello stato avrebbe presentato il risultato negativo di un tampone: un test effettuato il 15 giugno, il cui esito è stato comunicato solo poche ore dopo. La ministra ha quindi fatto ritrasmettere il noto servizio di Televiziona malagasy, in cui Rajoelina dichiara «di non essere stato vaccinato e di non pensare a farsi vaccinare». Ove esalta il noto rimedio a base di artemisia, dicendo «di essere stato trattato con quello, di proteggermi e di proteggere la mia famiglia con quello, e voglio proteggere i malgasci con quello». E’ stata tagliata solo la parte ove dichiara di voler «vaccinare prima gli oppositori».

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...