Covid, un’impennata preoccupante

E’ lo stesso presidente del Madagascar, Andry Rajoelina, ad annunciare – nella mattinata di ieri – il nuovo record giornaliero di contagi da covid: si tratta di 859 nuovi casi positivi, di cui 624 nella Regione di Analamanga. Un dato che ovviamente fa riferimento alla giornata del 14 aprile. Il capo dello stato, durante l’apertura ufficiale del centro di trattamento Soamandrakizay Covid-19, ha dichiarato che risultano «859 nuovi casi confermati positivi dopo il test Pcr, di cui 624 nella sola Regione di Analamanga».  E di questi 624 casi identificati ad Analamanga, ben 451 sono localizzati nella Capitale. Si tratta del numero più alto di nuovi casi dall’inizio della seconda ondata, superando il dato (583 contagi) del 13 aprile.

Mentre il 22 luglio 2020 si raggiunse il numero più elevato d’infezioni giornaliere (614), durante la prima ondata. 7 sono state invece le vittime, e 3.284 i tamponi, per un tasso di positività che supera il 26 per cento. Intanto l’Assemblea nazionale è in lutto per la morte causa Covid di Giscard Andriano, parlamentare eletto a Manakara. Si tratta del terzo membro dell’organo legislativo vittima della pandemia, dopo Lucien Rakotomalala – deceduto nel luglio 2020, e di cui abbiamo già parlato su questo spazio – e il deputato Dera Harinjafimino Ralalason, che ha perso la vita nel gennaio 2021. Tutti e tre facevano parte della maggioranza di Governo.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...