Covid Madagascar, da rappresentanze estere invito alla prudenza

Il Madagascar è travolto da un’ondata di covid, segnata dalla variante sudafricana. Uno scenario ove non potevano mancare pressioni sul fragile sistema sanitario, atmosfere tra giallo e xenofobia (si dice che la variante sarebbe sbarcata a Mahajanga, attraverso alcuni comoriani entrati illegalmente), o i richiami alla prudenza dei rappresentati diplomatici e consolari. L’ambasciatore di Francia Christophe Bouchard ha ad esempio dichiarato: «Oggi vi invito a tenere la massima cautela, e a seguire scrupolosamente sia le norme di sicurezza delle Autorità locali, sia quelle che questa Ambasciata condivide sul suo sito e sui social network, e che riguardano in particolare le misure di distanziamento sociale per proteggere voi stessi e i vostri cari».

Analoghi inviti provengono dall’Ambasciata del Giappone in Madagascar, mentre la sede diplomatica statunitense punta fortemente sullo smart working. Non è stato da meno il Consolato onorario d’Italia ad Antananarivo, col seguente comunicato, di cui riportiamo l’incipit. «Buona sera, sfortunatamente la pandemia di Coronavirus Covid-19, ha avuto un’accelerazione molto importante in tutto il territorio del Madagascar. Si raccomanda a tutti i connazionali, massima prudenza, rispetto dei gesti barriera e di non sottovalutare anche lievi sintomi. Nel caso di dubbi si consiglia, se possibile effettuare test per depistare Virus Covid 19».

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...