Addio a Didier Ratsiraka, l’Amiral rouge

L’ex presidente del Madagascar Didier “Deba” Ratsiraka – detto Amiral rouge, Ammiraglio rosso – è morto lo scorso fine settimana. Ci dà l’addio una personalità politica complessa – eletto democraticamente ma anche dittatore, vittima di golpe ma anche autore – la cui biografia segna il ruolo del Paese nei decenni della Guerra fredda. Ormai aveva abbandonato le posizioni ideologiche affini al socialismo reale, e – tuttora lucido – si era ritagliato un ruolo di padre della patria all’insegna dell’«umanesimo ecologista». L’evento ha colpito profondamente i malgasci: avvenuto durante il picco dell’ondata mortifera del Covid, e nelle stesse ore del decesso per parto della giovane cantante Tsizaraina Nathalie Hortense Rajaonarivony – nome d’arte Taa-Tense – idolo dei più giovani.

Per approfondire, rimandiamo al pezzo dal titolo «Madagascar: morto l’ex presidente Ratsiraka», pubblicato sull’”Ansa – Agenzia nazionale stampa associata”. Ne segue l’incipit. «Aveva 84 anni. Ricoverato qualche giorno fa per influenza. L’ex presidente del Madagascar Didier Ratsiraka, ufficiale della marina soprannominato “l’ammiraglio rosso” per le sue politiche socialiste, è morto stamane a 84 anni dopo essere stato ricoverato per un’influenza a inizio settimana. Lo ha annunciato su Twitter l’attuale capo di stato Andry Rajoelina. Ratsiraka è stato presidente dell’isola dal 1975 al 1991 e dal 1997 al 2002».

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...