Stranieri in Madagascar, stop ai visti eccezionali per covid

Novità per gli stranieri soggiornanti in Madagascar, grazie all’Attestation exceptionnelle de circulation des étrangers, legata al Covid: in assenza di altro titolo, s’invitano a lasciare il Paese. Sono stati così disposti due nuovi voli di rimpatrio – da Tana per La Réunion – per il 13 e 29 aprile. Segue l’incipit del relativo comunicato dell’Ambasciata di Francia in Madagascar.

«Soggiorno irregolare in Madagascar – Come regolarizzarsi? Le Autorità malgasce hanno deciso il 5 marzo 2021 di sospendere il rilascio di Certificati di soggiorno eccezionali agli stranieri non residenti in Madagascar. I cittadini stranieri la cui presenza sul territorio malgascio è divenuta quindi irregolare, sono stati invitati a lasciare il Paese. L’Ambasciata francese invita a regolarizzare la vostra situazione il prima possibile. A tal fine, invitiamo i cittadini francesi la cui permanenza sul suolo malgascio è ora irregolare, a recarsi il prima possibile – con il loro biglietto di ritorno – presso il Servizio centrale di controllo dell’immigrazione e dell’emigrazione, ad Anosy, se risiedono ad Antananarivo; oppure presso le Direzioni regionali di pubblica sicurezza di ogni capoluogo di Regione, se risiedono nelle altre Province. L’Ambasciata francese ha organizzato il 29esimo e il 30esimo volo speciale dall’inizio della crisi Covid-19, verso La Réunion, in stretta collaborazione con Bcd Travel».

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...