Cooperazione, linea diretta tra la Calabria e Nosy Be

Giorni fa la stampa calabrese ha dato ampio spazio all’impegno di Mariateresa Rosano – che dirige il Centro polispecialistico e diagnostico cardiologico e per malattie cardiovascolari “Vigi” di Vibo Valentia, e è segretario esecutivo del locale Rotary Hipponion – per la Missione di Santa Theresa presso Andoany, nell’Isola di Nosy Be. (Invero il principale centro abitato dell’isola è più noto col nome coloniale di Hell-Ville). Segnaliamo anche qui questa lodevole esperienza nel campo della cooperazione, ricordando che la missione è gestita dalle suore della Congregazione di Santa Teresa del bambin Gesù – sotto la direzione della superiora suor Melinda – e è in linea diretta con l’Associazione Bambini del Madagascar Tonga Soa.

Segue l’incipit del pezzo suaccennato, pubblicato sul portale “Il Meridio”, e intitolato «Una mano tesa verso i bambini africani: Mariateresa Rosano eroina dei tempi moderni». «Nel vasto “arcipelago dell’aiuto” del sud del Madagascar da anni viene alimentata una missione, quella di Santa Theresa di Nosy Be, dove cresce, tra l’altro, una piantina del Rotary International. È quella innestata nel terreno della speranza da una “eroina” italiana che ha deciso di spendere la sua vita, la sua vacanza ed il suo tempo libero nel più utile impegno legato a dare una mano a non far morire i bambini più afflitti e colpiti da malattie che spesso non lasciano scampo».

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...