Tana, al via i lavori per il “Parco giochi di Sofia”

Della tragica vicenda di Sofia Giovannetti – deceduta in un incidente lo scorso 23 dicembre a Scarperia – si è scritto. Vogliamo però segnalare che l’iniziativa volta a portare il suo sorriso ad Antananarivo, procede a vele spiegate. Si prevede che il “Parco giochi di Sofia”, o “Giardino di Sofia”, potrà essere inaugurato nella prossima estate (italiana), infatti già il 28 gennaio scorso l’ingegnere malgascio incaricato avrebbe consegnato gli elaborati tecnici. Ricordiamo che l’area è adiacente alla mensa gestita dalle Piccole suore missionarie della carità di don Orione, che offrono un pasto a circa 500 bambini.

Per approfondire, rinviamo all’articolo «Video e foto – Partono i lavori per il parco giochi in ricordo di Sofia Giovannetti in Madagascar», redatto da Fabio Berti per il portale “Il filo – Idee e notizie dal Mugello”. Ne segue l’incipit. «A poco più di un mese dalla morte della giovanissima Sofia Giovannetti – avvenuta la notte del 23 dicembre, in un tremendo incidente stradale, mentre da Scarperia, dove lavorava, stava rientrando a casa, a San Piero a Sieve – prende forma il progetto del parco giochi che sarà realizzato in sua memoria in terra africana. Nei giorni scorsi per questo si sono riuniti a San Piero i vertici della Dankie Onlus, presieduta da Rosella Onorati e di cui il babbo di Sofia è vicepresidente, per un incontro aperto anche varie presenze esterne».

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...