Top ten viaggi in treno più belli, c’è anche il Madagascar

Alcune settimane fa, l’autorevole quotidiano britannico “The Guardian” ha selezionato i dieci viaggi in treno più belli del mondo: rectius, le tratte ferroviarie più esotiche e spettacolari. Se il primo posto se lo aggiudica la Ferrovia Circumetnea, che collega Catania a Riposti, va segnalato che nella top ten mondiale appare anche la Ferrovia Fianarantsoa-Côte Est (Fce). La tratta attraversa i 163 chilometri che separano appunto la città di Fianarantsoa, al porto marittimo di Manakara. La linea, oggi consigliata come attrazione turistica, è così descritta dal portale “Meteo.it”: «Sempre lento, ma da tutt’altra parte, è il convoglio che collega Fianarantsoa e Manakara, nel Madagascar. Un itinerario tra stazioni nascoste nella giungla senza tabella oraria né tempistiche predefinite: l’unica certezza sono i 163 chilometri di ferrovia, tutta inaccessibile a qualunque altro mezzo di trasporto e ricavata facendosi spazio tra la vegetazione».

Risale all’epoca coloniale e non è mai stata rinnovata: le rotaie sono del 1889 e provengono dalle acciaierie tedesche Krupp – furono prelevate da una tratta dell’Alsazia – mentre i vagoni sono svizzeri. La sua costruzione è durata dal 1926 al 1936. Ha 18 stazioni, 48 gallerie (la più lunga conta 1.072 metri), 67 ponti, quattro grandi viadotti, e addirittura un aeroporto: quello di Manakara, che attraversa. Il dislivello è di circa 1.200 metri.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...