Change onlus, l’appello di Natale

Segnaliamo l’appello di Antonio Brienza – pediatra di Change onlus – che invita a una raccolta fondi per l’ospedale Saint Paul, che l’associazione gestisce presso Ampefy. Approfondisce il tema l’articolo «Grande cuore. Insieme per i bimbi del Madagascar: l’appello per Natale del pediatra canturino Antonio Brienza», pubblicato su “Prima Como”. Ne segue l’incipit.

«Obiettivo raccogliere 5mila euro da utilizzare per l’ospedale allestito dieci anni fa dal medico. Durante il periodo natalizio, ogni anno, sono tantissime le associazioni e le fondazioni che organizzano raccolte fondi per progetti solidali. Una consuetudine che quest’anno, a causa della pandemia, è difficilmente attuabile: impossibile organizzare cene o spettacoli solidali. Così in molti si sono affidati alle raccolte fondi online e alla viralità del web. Tra questi c’è anche il pediatra canturino Antonio Brienza che con Change Onlus ormai da dieci anni gestisce un ospedale in Madagascar. Insieme per i bimbi del Madagascar: l’appello di Antonio Brienza. Ecco le parole del medico che ha attivato una raccolta fondi su Rete del Dono con l’obiettivo di raggiungere i 5mila euro da investire nell’ospedale. “Carissime amiche e carissimi amici, come già sapete da quasi 10 anni sono il responsabile per la Pediatria di Change Onlus una associazione di volontariato che opera in Madagascar uno dei paesi più poveri del mondo”».

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...