Cooperazione, linea diretta Agrigento – Moramanga

I fedeli di Agrigento hanno fatto un regalo alla diocesi di Moramanga: un bel gruzzolo, per la costruzione di un pozzo nel seminario interdiocesano. All’origine del gesto, i natali canicattinesi di Rosario Saro Vella, vescovo locale. Questi, con la nomina a vescovo di Ambanja nel 2007, divenne il primo presule salesiano in Madagascar. Per approfondire, rinviamo al pezzo dal titolo «Inviata in Madagascar la somma per la costruzione di un pozzo», uscito su “Marsalalive.it”. Ne segue l’incipit.

«Obiettivo raggiunto. Era il regalo dei fedeli per l’ordinazione dell’arcivescovo coaudiutore di Agrigento. Inviata al vescovo di Moramanga. Era stato don Alessandro Damiano a chiedere ai fedeli e… L’economo diocesano di Trapani ha inoltrato nei giorni scorsi alla Diocesi di Moramanga in Madagascar, il bonifico con la somma di 15mila euro frutto della raccolta in occasione dell’ordinazione episcopale di don Alessandro Damiano. Si tratta del progetto per la realizzazione di un pozzo nel seminario Interdiocesano dove 80 seminaristi seguono il loro percorso di formazione senza servizi essenziali e senza l’acqua per l’igiene personale (per gli usi potabili viene utilizzata, solo per fare un esempio, l’acqua usata per far bollire il riso). Come dono per la sua ordinazione episcopale don Alessandro aveva chiesto, infatti, di indirizzare eventuali regali alla realizzazione di questo progetto».

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...