Macron punta sempre più sul Madagascar

Macron, noto brand italiano dell’abbigliamento sportivo, continua a puntare sul Madagascar. Dopo esser divenuto sponsor tecnico di tre club calcistici dell’Orange Pro league (la locale Seria A), il 30 aprile – nel pieno del lockdown – aveva aperto il primo show room nel Paese. E nei giorni scorsi è stata la volta del primo negozio monomarca, aperto ad Antananarivo, ovviamente nel quartiere centrale e commerciale di Analakely. «Il nostro sbarco nel bel mezzo della pandemia era rischioso, ma ci siamo detti che dovevamo comunque correre il rischio», ha dichiarato Fidy Rakotondramasy, il manager di Macron corporation océan Indien (Mcoi), che rappresenta l’azienda nell’Isola, e nei Paesi dell’area.

Come accennato, la penetrazione del brand in loco è stata graduale e costante, e oggi Macron rifornisce 250 entità sportive locali, tra cui le società di calcio Cnaps sport – al vertice dell’Albo d’oro – Jet Mada ed Elgeco plus. Il manager ribadisce che «rimaniamo molto interessanti in termini di rapporto qualità-prezzo», in più «vogliamo sempre andare avanti e siamo stati in grado di superare gli ostacoli a livello d’importazione, trasporto». In ogni caso, per ora, il target privilegiato è rappresentato da società e federazioni. Segnaliamo che l’azienda, da mesi controllata da una catena di società con sede a Dublino, fa capo al finanziere e imprenditore bolognese, Andrea Pignataro.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...