Dall’8 ottobre Madagascar in “Elenco D”: l’appello al Governo

Sosteniamo in pieno la presa di posizione-appello del gruppo Facebook Volare e viaggiare in Madagascar, gestito dal Coordinamento Vim – Volontari italiani per il Madagascar, che critica la decisione del Governo italiano di lasciare l’Isola rossa nell’Elenco E. Auspicando che dall’8 ottobre scatti la promozione in D e la riapertura al turismo, rimandiamo all’incipit del messaggio suaccennato.

«Un po’ scioccamente, con l’ultimo DPCM del 07 settembre non sono stati aggiornati gli elenchi dei Paesi verso i quali è possibile muoversi liberamente, anche per ragioni turistiche. Il Madagascar è rimasto quindi ancora in “Elenco E” fino al 7 ottobre prossimo. Da parte dell’Ambasciata di Pretoria, par di capire, non sono arrivati report idonei al “declassamento” in elenco “D”, che avrebbe consentito il libero movimento, almeno verso l’unico aeroporto aperto, quello di Nosy Be (rimangono invece confermate le possibilità di viaggio per chi ha ragioni di lavoro, di residenza o di salute). In teoria, quindi, fino alla data del 07 ottobre, anche ad aeroporti e frontiere malgasci riaperti (per espatriati residenti e rimpatri di Malagasy e Zanatany), non sarebbero consentiti viaggi turistici dall’Italia verso il Madagascar. Paradossalmente lo sono invece verso Paesi come la Tunisia, che ha un incremento tendenziale di contagi oscillante tra i 150 e i 300 casi giornalieri negli ultimi 10 giorni».

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...