Dopo la crisi, il circo che s’ispira al Madagascar è nel Chietino

Durante le difficili settimane dell’isolamento, si è parlato molto del Maya Orfei – Circo Madagascar. L’emergenza coronavirus lo ha bloccato ad Ancona, e senza poter più organizzare spettacoli, sono ben presto terminate le provviste per gli animali. Solo un intervento della Protezione civile regionale ha scongiurato il peggio. Il legame con la Nazione malgascia è solo indiretto, poichè il circo invero si richiama alla ben nota serie cinematografica. E tuttavia non poteva mancare un post ad annunciare la ripresa a pieno regime delle sue serate. Come può leggersi nell’articolo «Il grande talento circense del Maya Orfei Circo Madagascar a Santa Maria Imbaro» – redatto da Valentina Corrao per “NotizieNazionali.it” – il tendone, in questi giorni, è stato innalzato nel Chietino.

Segue l’incipit del pezzo. «Dal 4 al 13 settembre artisti da record e tanto divertimento. Allegria e tocco di colori, a Santa Maria Imbaro il grande talento circense del Maya Orfei Circo Madagascar dal 4 settembre al 13 settembre. Acrobazie e divertimento per uno show circense con artisti da record, che si svolge in sicurezza nel rispetto delle norme anti-covid: sanificazione, dispenser igienizzanti, distanziamento e uso di mascherina, da portare con sé. Il grande chapiteau ampiamente arieggiato, è sito sulla S.S. Lanciano-Fossacesia, con esteso parcheggio. Spettacoli tutti i giorni: ore 17.30 e 21.00».

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...