In Madagascar c’è anche Thunberga Greta

Nelle scorse settimane, su gran parte dei media mainstream, è apparsa la notizia della scoperta, in Madagascar, di una nuova specie di ragno: Thunberga Greta. Come si legge sull’articolo «Scoperta una nuova specie di ragno, ha il nome di Greta Thunberg» – pubblicato su “Repubblica”, e di cui in calce riportiamo l’incipit – il ricercatore Peter Jager ha battezzato l’animale, ispirandosi all’attivista svedese per l’ambiente, Greta Thunberg. A suo giudizio, infatti, i cambiamenti climatici minacciano in modo decisivo la biodiversità del Paese africano, e in particolare la sua fauna. I particolari scientifici della scoperta sono comunque esposti sulla rivista di settore Zootaxa.

Se in un primo tempo volevamo quindi tralasciare la news, abbiamo poi deciso di onorare sino in fondo il ruolo di archivio dati malgascio, in lingua italiana, del portale. Buona lettura. «L’aracnologo Peter Jager – lo stesso che ne aveva classificato un altro con il nome Heteropoda Davidbowie – ha scelto il nome della giovane attivista svedese per un’altra specie di ragno cacciatore. Dopo il coleottero, il ragno. Sempre nel nome di Greta Thunberg. A una nuova specie di ragni, descritta dagli esperti del Senckenberg Research Institute e del Nature Museum di Francoforte in un articolo pubblicato sulla rivista Zootaxa, è stato assegnato il nome di Thunberga Greta, in onore della giovane attivista svedese».

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...