Cucina malgascia, tutte le ricette

Presentiamo oggi la pagina Cusine malagasy, parte del blog in francese – dedicato alla cultura del Madagascar“Agir avec Madagascar”. Volendo fornire qualche cenno sulla gastronomia della Grande Île, ci siamo imbattuti su questo elenco molto esaustivo di ricette: vi è una pagina con i vari generi della cucina locale (boisson, sauces, rougails, e così via), dai cui link si accede alle ricette vere e proprie. E ce n’è davvero un’infinità. Del resto la culinaria malgascia ha subito svariate influenze, non solo africane, ma anche europee, cinesi e indiane. E’ senz’altro vero che il riso è onnipresente: i malgasci, con i loro 135 chilogrammi annui a testa, ne sono i maggiori consumatori mondiali, e si dice che se il vary venisse a mancare, sarebbero pronti a fare la rivoluzione.

E però c’è veramente molto altro, al di là di quanto possa offrire l’ottimo street food – su cui ci sarebbe da aprire un nuovo capitolo – o il frequente impiego della carne di zebù. Il piatto più tradizionale e caratteristico è il romazava: «una sorta di spezzatino», scrive il portale “Cure naturali”, «con salsa di pomodori, aglio, zenzero e varie verdure a foglia verde. In questo piatto la carne viene cotta finché non arriva al punto di sfaldarsi facilmente. Uno dei più comuni accompagnamenti del ramazava è il ravitoto, che è essenzialmente composto da una purea di foglie di cassava e latte di cocco».

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...