Coronavirus in Madagascar, il dato dei contagi

Monitorando l’avanzata della pandemia in Madagascar, si può esprimere un cauto ottimismo. Andiamo ai numeri, come al solito forniti in via ufficiale dalla professoressa Hanta Marie Danielle Vololontiana, portavoce del Centre de commandement opérationnel de lutte contre le Covid-19 (Ccoc-covid-19). Al momento in cui si scrive, risultano 59 contagi, tutti confermati dall’Institut Pasteur de Madagascar (Ipm), (alcuni dei quali erano già stati rilevati dai test diagnostici rapidi). E in particolare ha destato interesse, sui media, la positività di una ragazza malgascia di 19 anni, residente a  Isotry. La giovane, ha riferito la dottoressa, «è stata in contatto con persone già testate positivamente, a Isotry».

Risultano quindi sette casi di contagio interno, mentre per tutti gli altri si tratta di positività importate dall’estero. Tra i 59 casi confermati, 47 sono asintomatici e portatori sani del virus, mentre delle 12 persone che hanno sintomi, solo quattro hanno fatto ricorso alla terapia intensiva. Adesso tuttavia, ha proseguito Vololontiana, «non hanno più bisogno di ossigeno. Gli altri otto hanno forme semplici di virus». Frattanto l’Organizzazione mondiale della sanità, per limitare il propagarsi del coronavirus nell’Isola rossa, ha stanziato altri trentuno milioni di dollari. Che si sommano agli oltre nove, che sono stati già spesi, soprattutto per le misure di prevenzione.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...