Pandemia, Madagascar isolato e altri aggiornamenti

Il Madagascar sospenderà per 30 giorni tutti i voli internazionali e regionali, a partire dalla mezzanotte di oggi. Di fronte alla diffusione della pandemia di coronavirus, il presidente, Andry Rajoelina, ha deciso di rafforzare ulteriormente le misure preventive. Nel pomeriggio del 17 marzo ha convocato un consiglio dei ministri straordinario per fare il punto, ed è stato riscontrato che nelle ultime 72 ore la diffusione della malattia è cresciuta rapidamente: in particolare in Sudafrica, ma anche in Kenya ed Etiopia. Frattanto sono state rilevate numerose infrazioni commerciali – specie negli acquisti di riso – nel grande e noto mercato di Anosibe (un Comune vicino ad Antananarivo).

Ove i commercianti non sono stati in grado di giustificare gli elevati rincari dei prodotti. E intanto il Consolato italiano ad Antananarivo ha pubblicato i punti principali del Protollo sanitario per la pandemia. «Lo Stato malgascio, in caso di epidemia di coronavirus sul territorio, provvederà alle cure e ai medicinali. Protocollo sanitario nazionale malgascio. Numero verde: 910. (Operativo tutti i giorni dalle ore 06.00 fino alle 22.30). Nel caso di sospetto contagio, il Ministero della sanità pubblica malgascio si farà carico del trasporto tramite ambulanza, e delle cure. Centri ospedalieri di referenza: il Centre hospitalier universitaire di Anosiala, e l’Opedale Befelatanana Mahamasina».

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...