Madagascar, la fibra ottica africana più veloce

Gli utenti malgasci di internet hanno a disposizione la banda larga più veloce dell’intera Africa. E’ quanto afferma uno studio dell’Agenzia Ecofi – pubblicato giorni fa – dedicato alla qualità della navigazione in Rete, nel mondo. Il Madagascar, grazie alla rete in fibra ottica dell’operatore telefonico Telma, si conferma ai vertici continentali per il quarto anno consecutivo. Precede quindi, in ambito africano, Kenya e Sudafrica – secondo e terzo – e raggiunge il ventiduesimo posto assoluto. Il dato appare tanto più sorprendente se si pensa che la velocità è doppia rispetto alla keniana, e addirittura quadrupla rispetto alla sudafricana.

Lo studio conferma che le scelte tecniche e normative degli ultimi dieci anni stanno dando i loro frutti. Gli imprenditori credono tuttavia che è tempo di rimuovere le accise che ancora gravano sui servizi di telecomunicazione: l’unico modo per aumentare le utenze, e far calare i prezzi per la clientela. E Telma si è impegnata, per il futuro, a dimezzarli. Il problema che si profila è eventualmente quello di un monopolio: Gulfsat ha poca esperienza con la banda larga, Airtel ce ne ha poca, mentre Orange gestisce sì reti di fibra ottica in Africa, ma le loro performance sono modeste. I progetti migliori sono in Mauritius e Senegal, che però – nel ranking continentale – sono solo, rispettivamente, all’undicesimo e ventiseiesimo posto.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...