Politica, i tre leader del 2020

Segue un quadro sulle tre personalità che domineranno questo 2020. Si tratta del presidente della Repubblica Andry Rajoelina, del candidato moderato sconfitto (ed anche ex presidente) Marc Ravalomanana, e infine dell’ex capo dello stato Hery Rajaonarimampianina. Dell’attuale Primo cittadino e del suo messaggio abbiamo già scritto, così passiamo a Ravalomanana: questi, nel discorso pronunciato da casa, ha detto che il 2020 sarà segnato da una dura opposizione, al fine – si segnala – di ripristinare la verità, la democrazia e lo stato di diritto. Insomma, a suo giudizio, l’opposizione dovrà impedire la deriva antidemocratica. Infine Rajaonarimampianina – giunto al terzo posto alle Presidenziali di novembre 2018 – ha annunciato un ritorno in grande sulla scena.

 

Di costui si è parlato diffusamente nei mesi scorsi: era il candidato scelto originariamente dai Russi, e così – prima di esser scaricato – non ha mancato di chiedere tangenti agli improvvisati paladini. Così riporta il quotidiano “Linkiesta”. «[I Russi] riconoscono subito per “tangenti mascherate” la lista degli aiuti che il presidente Rajaonarimampianina chiede ai russi: uniformi nuove per l’esercito, cinque elicotteri […], per un importo totale di 100 milioni di dollari, una somma con la quale si può comprare mezza isola, ma che non dovrebbe essere problematica per una grande potenza dalle ambizioni geopolitiche».

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...